Articoli

Cosa succede dopo la copula? La competizione spermatica raccontata dai pesci di Trinidad


Abstract


Una delle forze che più sorprendentemente alimentano l’evoluzione è la selezione sessuale. Questa appare negli animali nella sua massima complessità: la selezione avviene in un contesto in cui due o più individui, spesso maschi e femmine, interagiscono, cooperano e lottano. Ma fra questi solo alcuni, alla fine, sono in grado di lasciare discendenti. Queste interazioni possono avvenire in momenti diversi del rapporto che si instaura fra individui e uno degli spartiacque temporali più importanti è la copula. Mentre la selezione che avviene prima della copula favorisce alcuni individui piuttosto che altri, quella che avviene fra copula e fecondazione delle uova agisce invece per lo più sui gameti. Si parla in questo caso di selezione sessuale postcopulatoria. Due processi distinti entrano in gioco a questo punto: la competizione spermatica (quando gli spermi di individui differenti competono per fecondare le stesse uova) e la scelta criptica femminile (quando le femmine sono in grado di favorire alcuni spermi a scapito di altri). Nel capitolo viene descritta la competizione spermatica, spiegando quali adattamenti ha promosso e in che modo può influenzare i processi evolutivi. Verranno
presentate le ultime ricerche in questo ambito con particolare attenzione a quanto scoperto
in una classe di pesci tropicali, i Poecilidi.


Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13135/2284-4090/1760

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.