Marginalia

F. San Vicente; G. Bazzocchi; P. Capanaga, Oraliter. Formas de la comunicación presencial y a distancia


Abstract


Oraliter. Formas de la comunicación presencial y a distancia è un volume collettivo che contiene dieci studi sull’oralità. L’opera è stata pubblicata all’interno del progetto SHIFT in Orality, coordinato dal prof. San Vicente (che insieme a Gloria Bazzocchi e a Pilar Capanaga è anche curatore dell’opera) e finanziato dalla Commissione europea nell’ambito della Key Action 2: Strategic Partnership in Higher Education.

I dieci contributi prendono in considerazione questioni relative alle diverse modalità di comunicazione presenziale e a distanza, con una specifica attenzione per i contesti in cui è richiesta la mediazione di un interprete e per la didattica dell’interpretazione. La maggior parte degli studi presenta una prospettiva contrastiva italiano-spagnolo e, in alcuni casi, anche inglese.

I contributi sono divisi in due grandi blocchi: una prima parte è dedicata agli aspetti linguistici e discorsivi della comunicazione orale, mentre la seconda parte affronta le diverse modalità della comunicazione a distanza, audio e video.

Nel suo complesso, l’opera offre una chiara panoramica dei principali fenomeni dell’oralità nell’interazione dialogica e mediata dall’interprete.


Full Text

pp. XXV-XVIII; PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13135/1594-378X/3648

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Copyright (c) 2019 Sara Bani

 Índices de los números publicados                                                                  

  

                   

 
Indexada en LATINDEX                          Ficha en
                                                   
Integrada en / Harvested by                
                                      
Plataforma Open Access de Revistas
Científicas Españolas y Latinoamericanas