SIRIO@unito.it - SIstema RIviste Open access


SIRIO@UniTO è una piattaforma destinata a ospitare le riviste scientifiche online dell'Università di Torino, per ogni area disciplinare.

Le riviste sono pubblicate e rese liberamente disponibili secondo i canoni dell'Open Access, in accordo  con i principi della Dichiarazione di Berlino (testo in inglese e testo in italiano) firmata dall'Ateneo: accesso aperto alla conoscenza, massima disseminazione e visibilità sul Web per la ricerca scientifica, diffusione pubblica dei risultati delle ricerche finanziate con fondi pubblici.

SIRIO@UniTO non si configura come una University Press ma come un supporto tecnologico che l'Università di Torino offre per la creazione di nuove riviste nate all'interno dell'Ateneo, aperte al contributo di tutti gli studiosi. Le condizioni del servizio sono oggetto di un accordo fra il Sistema Bibliotecario e i titolari dei diritti.

Ogni rivista ha un proprio Direttore e un proprio Comitato di Redazione che autonomamente decide le politiche e le linee editoriali, e ne è responsabile.

SIRIO@UniTO può ospitare anche la versione online di riviste cartacee già esistenti.

Il Dipartimento o Centro Studi di riferimento del Direttore Responsabile figura come editore e sarà il titolare dei diritti della singola rivista.

SIRIO@UniTO adotta il software Open Source OJS, che gestisce tutto il processo editoriale, peer review compresa, e supporta testi, immagini, video.

Il diritto d'autore è garantito dalle Licenze Creative Commons, appositamente studiate per la tutela del materiale digitale (politiche open access).

A discrezione del Direttore, la rivista può ottenere una registrazione ISSN (International Standard Serial Number), una registrazione in Tribunale, il Deposito Legale.

L'Università di Torino, inoltre, attraverso la CRUI, aderisce al consorzio DataCite e può quindi assegnare i DOI gratuitamente per tutte le riviste, per la tracciabilità del contenuto. L'Ufficio Accesso Aperto ed Editoria Elettronica può fornire supporto per queste attività. Maggiori informazioni nella sezione "Creare una rivista online: informazioni tecniche".

La rivista può essere indicizzata in DOAJ (Directory of Open Access Journals), Google Scholar, Scopus, Web of Science, a seconda dei criteri di inclusione delle singole banche dati/motori di ricerca.

SIRIO@UniTO garantisce la conservazione del materiale digitale.

A richiesta, si possono attivare sistemi di Print On Demand (Stampa su Richiesta) con editori convenzionati. Le spese di attivazione del servizio saranno a carico del titolare dei diritti. Sono presenti alcune offerte di editori che offrono il servizio; da richiedere a elena.giglia@unito.it.

Per informazioni o consulenza contattare Elena Giglia (elena.giglia@unito.it) o l'Ufficio Accesso aperto ed editoria elettronica.

Creare una rivista online: informazioni redazionali

Creare una rivista online: informazioni tecniche

Accordo di accettazione del servizio

Compilare e stampare il presente accordo, che va poi firmato congiuntamente e protocollato presso la Divisione SBA.

 

 

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z Tutti

Journal of Biomedical Practitioners

JBP – Journal of biomedical practitioners, è una rivista peer reviewed, a carattere tecnico-scientifico-professionale rivolta alle professioni dell’area biomedica.

JBP vuole essere un “luogo” di incontro e di scambio di esperienze fra professionisti che svolgono la propria attività in tutti gli ambiti delle Scienze Biomediche con finalità assistenziali, diagnostico-terapeutiche, riabilitative e di prevenzione, sia in ambito della ricerca di base che in quella clinica.

Per questo, la rivista nasce Open Access, per poter essere letta da tutti, e pubblicherà articoli in lingua italiana e, ove possibile, anche in lingua inglese, per favorire la comunicazione, l’integrazione e la cooperazione fra le diverse professioni.

Alla rivista scientifica è associata una sezione Libreria dedicata alla pubblicazione di manuali e monografie, sempre aperti a tutti, nella convinzione che la crescita culturale e professionale contribuisca all'arricchimento dei saperi con conseguente miglioramento delle prestazioni svolte dai professionisti, a tutto vantaggio dei cittadini.

È possibile registrarsi alla Rivista gratuitamente come autori (per proporre la pubblicazione di articoli originali), come lettori (per essere informati ogni qualvolta sarà pubblicato un nuovo numero) o in entrambi i ruoli: Norme editoriali e linee guida per gli autori.

JBP, coerentemente con le finalità dichiarate e per consentire l’accesso ai contenuti della rivista a tutti, utilizza per la pubblicazione degli articoli EasyReading®font come “…valido strumento compensativo per i lettori con dislessia e font facilitante per tutte le categorie di lettori”. Si ringrazia la Easyreading Multimedia S.r.l. per la disponibilità e l'autorizzazione all'utilizzo del font.

| Ultimo numero | Registrati

Journal of Interdisciplinary History of Ideas

| Ultimo numero | Registrati

JUNCO | Journal of UNiversities and international development COoperation

JUNCO is a scientific journal on issues related to international development cooperation, with a particular focus on the role of Universities in its three tasks (research, education and third mission).

JUNCO’s promoters are the University and the Polytechnic of Turin.

The journal, born from concrete experiences of cooperation and networking between people, disciplines, universities and institutions of various kinds, aims at further promoting collaboration with several actors like the network of the University Coordination for Development Cooperation (CUCS), the Turin School of Development hosted by the UN Campus in Turin, the other actors of development cooperation (NGOs, local authorities, Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation), and the many partners of UniTo and PoliTo based in Africa, Asia and Latin America.

| Ultimo numero | Registrati

1 - 3 di 3 elementi