Articoli

La morfometria: strumento per la classificazione di strutture anatomiche nell’ambito dell’attribuzione di identità forense


Abstract


Obiettivo

Nell’ambito dell’attribuzione di identità a fini forensi, ci si pone il problema di oggettivare i criteri che portano al riconoscimento di un soggetto, perché ritenuto colpevole di un reato o per scagionarlo. Rendere oggettivo il riconoscimento significa potersi avvalere di metodi e metodologie consolidate e provate che, con responsi analitici, siano in grado di superare il limite della prova testimoniale, potenzialmente soggetta a distorsioni percettive e a falsi ricordi.

Materiali e metodi

L’estrazione da immagini digitali di informazioni semantiche relative a forme, avviene tramite operazioni di segmentazione, binarizzazione, ma soprattutto di rappresentazione e descrizione, secondo tecniche e metodi matematico/geometrici e con l’ausilio di algoritmi appropriati che automatizzano l’estrazione, l’analisi e la comparazione delle informazioni.

Risultati

Partendo dalle metodiche classiche per la rappresentazione e descrizione di forme, è possibile determinare dei descrittori del volto robusti rispetto a trasformazioni di roto-scalo-traslazione; le stesse metodiche sono estendibili a tutti gli ambiti in cui si renda utile la comparazione di forme relative al corpo umano su cui siano individuabili punti di repere e descrittori significativi.

Conclusioni

Grazie all’uso di descrittori robusti del volto, è possibile potenziare la valutazione di compatibilità nell’attribuzione di identità di soggetti, valutazione che si avvale di elementi oggettivi e inconfutabili. Gli stessi criteri sono potenzialmente estendibili a diversi ambiti in cui sia utile un confronto biometrico delle immagini.

Parole chiave

Morfometria; rappresentazione di forme; descrizione di forme; volto umano; attribuzione d’identità.



DOI: http://dx.doi.org/10.13135/2532-7925/3037

Metriche dell'articolo

Caricamento metriche ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


JBP – periodico per le professioni biomediche a carattere tecnico - scientifico - professionale

 Open Access journal  – ISSN 2532-7925

Hosted in 2017 by SIRIO@unito - Università di Torino

 

Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons 

Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale

 

JBP utilizza il Font EasyReading®, carattere ad alta leggibilità, anche per dislessici www.easyreading.it