: GLI SPAZI DELLA MUSICA – CALL FOR PAPERS 2014

Gli spazi della musica è una rivista online semestrale edita dal Dipartimento di Studi Umanistici (StudiUm) dell’Università degli Studi di Torino, basata su un processo di blind peer-reviewing
(ISSN 2240-7944).
http://www.ojs.unito.it/index.php/spazidellamusica/index

Il call for papers dell’annata 2014 è articolato in due sezioni:

Ricercari:
I Ricercari, ad argomento libero, si configurano come contributi di ampio respiro dedicati ad argomenti fondamentali della ricerca.
Si invita a sottoporre saggi relativi a ogni ambito della ricerca musicologica e comparatistica.

Variazioni:
Le Variazioni sono incentrate su un tema indicato di volta in volta dalla redazione.

Per l’annata 2014 il tema è: Creazione e atto creativo
Si sollecitano contributi che affrontino il tema della creazione in musica.

Possibili, ma non esclusivi ambiti in cui può essere declinato sono:

• Ἐν ἀρχῇ ἦν ὁ λόγος: il suono come materia creatrice.
• Visioni e rappresentazioni musicali della creazione del mondo.
• Creazione tra idea e materia.
• Creazione ed espansione della materia, intesa come sostanza del cosmo e sostanza musicale.
• Il suono tra entità preformata e creazione umana.
• Forme dell’autore: la creazione fra genio, multi-autorialità e autorialità distribuita.
• Genesi del pensiero artistico-musicale e sua traduzione, o trasposizione, in opera compiuta.

La scadenza per l’invio dei saggi di entrambe le sezioni è:
10 gennaio 2014, per il primo numero;
30 giugno 2014, per il secondo numero.

I saggi, conformi alle norme redazionali disponibili sul sito e corredati di un abstract di 600 caratteri, devono essere spediti in formato elettronico all'indirizzo
glispazidellamusica.lettereefilosofia@unito.it

Saranno accettati contributi in italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

PDF




Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

ISSN  2240-7944