Nunc emergit amor. Do poenas temeritatis meae. Le emozioni di Cicerone nel dilemma politico del 49

  • Luciano Traversa Università di San Marino
Parole chiave: Cicero, political friendship, civil wars, emotions, amor, temeritas

Abstract

Riassunto Questo lavoro si propone di valutare l’impatto dell’emotività sulla decisione
politica di Cicerone nel 49: seguire Pompeo a Brindisi dopo aver ripetutamente mediato tra lui e Cesare. A tal fine si è scelto di percorrere la pista di indagine lessicale, utilizzando come parole-scandaglio amor e temeritas, data la loro interrelazione, piuttosto significativa, nella lettera ad Attico 9, 10. Dopo un breve excursus sulla loro base semantica, all’interno della più ampia riflessione filosofica sulle emozioni, si conduce un confronto tra i sospetti di manipolazione nella pratica ciceroniana dell’amicizia e alcune tracce di autenticità nell’amor erga Pompeium che lo stesso lessico rivela.


Abstract This paper aims to evaluate the impact of emotionality on the political decision
taken by Cicero in 49: follow Pompey at Brundisium after having repeatedly mediated between him and Caesar. To this end, it was decided to follow the lexical investigation path, using as key-words amor and temeritas which are closely connected in the letter to Atticus 9, 10. After a brief excursus on their semantic base, within the broader philosophical reflection on emotions, a comparison is made between the suspicions of manipulation in Cicero’s practice of friendship and some traces of authenticity in amor erga Pompeium that the same lexicon reveals. 

Biografia autore

Luciano Traversa, Università di San Marino

Luciano Traversa (lucianotraversa@gmail.com) è postdoc researcher in Scienze storiche presso l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino (2017-2020), dopo aver conseguito un Dottorato in Storia antica presso l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro (2015) e l’abilitazione all’insegnamento del Latino e di materie letterarie nella scuola secondaria. Si occupa prevalentemente di tarda repubblica e storia dei concetti; ha pubblicato studi sull’uso filosofico, retorico e politico di providentia e temeritas nella produzione ciceroniana. L’attività di ricerca in corso verte sull’idea di impunità e sulle sue implicazioni giuridiche nelle fonti retoriche tra repubblica e principato. 

Pubblicato
2018-11-23
Sezione
Articoli