Ritorna ai dettagli dell'articolo Il carteggio fra Federigo Sclopis di Salerano e Quintino Sella Scarica Scarica PDF