Scritture esposte digitali: per un uso didattico dell’epigrafia latina online nella letteratura latina

Abstract

Il contributo mira a esplorare sia dal punto di vista metodologico sia sotto il profilo degli esempi concreti alcune opportunità offerte dalla strumentazione epigrafica digitale soprattutto nel contesto della scuola italiana con particolare attenzione all'insegnamento della letteratura latina nel triennio.

Biografia autore

Andrea Balbo, Università di Torino

Dipartimento di Studi Umanistici

Vicepresidente SIAC

Direttore della Gazette Tulliana

Pubblicato
2021-08-08
Fascicolo
Sezione
Sezione tematica

Puoi leggere altri articoli dello stesso autore/i