Rendere visibile le alternative. Una critica ecosofica al dualismo “sostenibile”

  • Gianluca De Fazio Università Alma Mater Studiorum Bologna
  • Paulo Fernando Lévano Università Alma Mater Studiorum Bologna

Abstract

The aim of the present paper is to introduce a philosophical critique of the concept of sustainability through the ecosophy outlined by F. Guattari. According to the ecosophical perspective, the idea of sustainability hides the transcoding processes of technological innovation. The first part of the paper develops a genealogy of transcoding processes by regarding them as an ecosophical object. The second one analyses the basic dualism of sustainability in detail: ecocentrism vs technocentrism.

Biografie autore

Gianluca De Fazio, Università Alma Mater Studiorum Bologna

Gianluca De Fazio è PhD in Filosofia presso le università di Pisa e Firenze, con una tesi sul rapporto tra ontologia, etica e storia nel pensiero di M. Merleau-Ponty. Collabora con la cattedra di Filosofia della Storia dell’Università di Bologna e con il centro di ricerca Officine Filosofiche.

Paulo Fernando Lévano, Università Alma Mater Studiorum Bologna

Paulo Fernando Lévano è laureato in Filosofia e membro del Grupo de Investigación Semiótica della Universidad de Lima. Fa parte del comitato editoriale della rivista dell'Aero-Club del Perú. Assieme a Gianluca De Fazio, anima il laboratorio ubi minor - laboratorio di didattica e ricerca in Ecosofia.

Pubblicato
2021-10-15