Invio articoli scientifici in risposta a call for papers

Philosophy Kitchen è una rivista scientifica semestrale ospitata e gestita tramite la piattaforma OJS dell'Università degli Studi di Torino. Pubblica periodicamente call for papers monografici aperti a studiosi e ricercatori. I singoli CFP contengono, oltre alle indicazioni di carattere tematico, le istruzioni da seguire per l'invio dei contributi, le deadline e le altre indicazioni necessarie. Tutti i CFP seguono il seguente iter di ricezione, selezione e pubblicazione dei contributi proposti:
1) invio di un abstract che riassuma sinteticamente la tesi e i contenuti che saranno sviluppati nell'articolo, ad esso andranno aggiunti una bibliografia essenziale e una breve biografia dell'autore (max 6.000 caratteri). [Template]
2) allo scadere della deadline stabilita i curatori, di concerto con la redazione, daranno una prima valutazione degli abstract ricevuti, gli esiti di questa selezione preliminare saranno inviati agli autori dalla redazione
3) in caso di esito positivo della valutazione preliminare gli autori procederanno alla stesura dell'articolo secondo le indicazioni specificate dal CFP e rispettandone i termini di consegna, ogni articolo sarà corredato da un abstract e cinque parole chiave in inglese (max 40.000 caratteri, bibliografia inclusa) [Template] [Norme editoriali]
4) gli articoli ricevuti allo scadere della seconda deadline saranno valutati dai curatori di concerto con la redazione e, se conformi agli standard della rivista, verranno inviati in forma anonima a due revisori secondo gli standard internazionali del processo di revisione "a doppio cieco" (duble blind peer review)
5) la redazione dà comunicazione degli esiti della peer review agli autori fornendo loro i pareri dei revisori in forma anonima e procede con la pubblicazione
Per informazioni più dettagliate sulle politiche editoriali della nostra rivista: Open Access Policy.